L'Aquila

L'Aquila

AbruzzoVacanze.net su Facebook

Home > Comuni (AQ) > L'Aquila > Cosa Vedere > Luoghi Religiosi > Chiesa San Pietro della Ienca

Chiesa San Pietro della Ienca

Si tratta di una costruzione medievale di stile romanico risalente probabilmente alla prima metà del 1300, a fianco della quale era un tempo un piccolo cimitero. Si presenta con una facciata molto semplice in pietra e con un tetto a capanna sormontato da un campanile a vela dov’è collocata la campana che l'Arcivescovo Metropolita di Cracovia e già segretario particolare del Papa Cardinale Stanislaw Dziwisz ha donato il 19 ottobre 2008. Il luogo di culto era noto fin dal XII secolo con il nome di S.Petri de Guasto alias de Genca, e quello che oggi vediamo è quello parzialmente ricostruito nel 1574. L’interno è un unico ambiente con volta a botte e sia le pareti che il soffitto si presentano con pietre a vista. Dal 18 maggio 2005 è diventata ufficialmente “La chiesetta del Papa” in quanto in quella data si è svolta un’importante manifestazione per l’intitolazione della cima ex Gendarme (m.2424) a Papa Giovanni Paolo II (1920-2005), in ossequio al grande affetto dimostrato per questi luoghi visitandoli più volte, anche segretamente.
F. Mosca “PaesiTeramani.it”
  Dove si Trova